LUN | VEN 8:30/18:30
SAB8:30/12:30
Numero Verde 800 132 688

Senza categoria

ALLATTAMENTO E COVID-19 SECONDO IL CTS

Il latte materno rappresenta il «gold standard» nutrizionale per l’infanzia. L’allattamento al seno esclusivo risponde pienamente ai bisogni nutrizionali del bambino e viene raccomandato dall’OMS  e dal Ministero della Salute per tutto il primo semestre di vita. L’allattamento ha un ruolo positivo su crescita, sviluppo, salute...

Catetere PIC e MIDLINE

Cateteri PICC e MIDLINE

I cateteri PICC e MIDLINE sono entrambi accessi venosi a medio-lungo termine, possono quindi rimanere in sede per un periodo di tempo compreso tra 1 settimana e 3 mesi, in base alle valutazioni del personale sanitario curante. Le linee guida più autorevoli in questo ambito...

Ondate di calore

Come ogni estate le #ondatedicalore si susseguono e impongono di attenerci ad alcune piccole regole per proteggere il nostro corpo. ☀ Evitare di esporsi al sole diretto 🌃 Uscire solo nelle ore più fresche 💨 Assicurare un adeguato ricambio di aria in casa anche se si utilizza ventilazione...

Come ottenere il Green Pass

La Certificazione verde COVID-19 è richiesta in Italia per partecipare alle feste per cerimonie civili e religiose, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in "zona rossa" o "zona arancione". Dal 6 agosto è indispensabile, inoltre,...

Stanziati fondi per rimborsi alle donne affette da cancro alla mammella

RIMBORSI PER DONNE AFFETTE DA CANCRO ALLA MAMMELLA

Stanziati fondi per rimborsi alle donne affette da cancro alla mammella

Stanziati 20 milioni di euro destinati al rimborso di test genomici per donne affette da cancro alla mammella in fase precoce e in terapia ormonale, un importante strumento a supporto della scelta dei percorsi terapeutici più adatti alle assistite. Il Decreto del ministro della Salute del 18 maggio 2021 stabilisce le modalità di accesso e i requisiti per l’erogazione dei contributi.

COVID-19 INFORMAZIONI PER I VIAGGIATORI

Ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, Gran Bretagna e Israele

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, oltre che da Gran Bretagna e Israele, con tampone negativo, senza obbligo di quarantena. Resta l’obbligo di esibire all’arrivo un tampone molecolare o antigenico con esito negativo, effettuato nelle 48 ore che precedono l’arrivo in Italia.
Con la stessa ordinanza sono state prorogate le misure restrittive nei confronti del Brasile fino al 30 luglio 2021.