LUN | VEN 8:30/18:30
SAB8:30/12:30
Numero Verde 800 132 688

ASSISTENZIALI DOMICILIARI – RIABILITATIVA/DI MANTENIMENTO

IN COSA CONSISTE?

In un atto terapeutico finalizzato a restituire autonomia funzionale e benessere psico-fisico a persone affette da patologie cardiovascolari o che hanno subito interventi cardiochirurgici. Combina attività fisica a prevenzione secondaria, gestendo al meglio il compenso cardiaco, migliorando la tolleranza allo sforzo e favorendo il benessere psicofisico, riducendo la disabilità del soggetto, insieme ai sintomi legati alla patologia che condiziona la sua vita.
Mira ad abbattere il rischio di ulteriori eventi traumatici, consentendo all’individuo di normalizzare il proprio profilo cardiovascolare, recuperando la completa autonomia funzionale, migliorando la propria condizione fisica e di conseguenza la qualità di vita.

A CHI È RIVOLTA?

A soggetti reduci da un evento cardiaco acuto, sia esso un intervento di cardiochirurgia (coronarica, valvolare, dei grandi vasi), un infarto miocardico, un episodio di scompenso cardiaco oppure edema polmonare acuto.
A persone che hanno subito recenti interventi di rivascolarizzazione coronarica (mediante l’impianto di un by-pass o angioplastica) o interessanti le valvole mitralica e/o aortica o per individui affetti da arteriopatia obliterante periferica.

IN COSA CONSISTE?

In un programma multidisciplinare di cura per soggetti con disfunzioni respiratorie, calibrato “su misura” per il singolo, utile ad ottimizzare autonomia e performance fisiche e sociali. Trattamento efficace per persone affette da malattie respiratorie croniche, con ridotta capacità respiratoria in tutti i suoi gradi di gravità. Prevede un piano riabilitativo individuale per bisogni specifici di ciascun individuo.

A CHI È RIVOLTA?

A soggetti sottoposti di recente ad un intervento di chirurgia del polmone o affetti da embolia polmonare, insufficienza respiratoria cronica con riacutizzazione, patologie del diaframma e della parete toracica con riacutizzazione clinica. A persone con una compromissione più o meno severa della funzionalità respiratoria legata ad eventi vissuti (traumi cranici, gravi lesioni cerebrovascolari, malattie neuromuscolari), affette da patologie broncopolmonari, quali asma bronchiale, enfisema polmonare o bronco pneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), fibrosi polmonare e cistica, disturbi respiratori del sonno, malattie nella gabbia toracica, che richiedono un trattamento di riabilitazione adeguato.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.